Ecomondo nel 2013 in Rimini

Fiera Ecomondo 2013 | Rimini

Dal 6 al 9 Novembre 2013 si è svolta la fiera  Ecomondo 2013  |
Rimini: E’  la 17ma edizione del salone dedicato agli operatori dell’industria della Green Economy.
Oltre un migliaio le aziende protagoniste e più di 100 mila i visitatori da tutto il mondo interessati alla conoscenza di prodotti e tecnologie utili allo sviluppo sostenibile.

Associazione PIÚINFORMA era presente nel settore Waste, destinato alle imprese dedite al recupero, riciclo e valorizzazione dei rifiuti,
unitamente ad EURVEN, azienda leader nello sviluppo di sistemi per la riduzione del volume dei rifiuti.

Importante il contributo dell’Associazione che a Ecomondo ha presentato il suo progetto per diffondere e promuovere sani stili di vita
e una corretta alimentazione nel rispetto per l’ambiente.
I compattatori Eurven sono parte integrante degli innovativi sostenibili ,
assicurando così una corretta gestione dei rifiuti.

Essere sostenibili è ormai un requisito di impresa e Associazione PIÚINFORMA
incoraggia il comportamento sostenibile abbinato ad una corretta alimentazione.

Ecomondo, la 17a Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, è la più importante fiera nazionale
dedicata ai temi della Green Economy e l’appuntamento, di carattere internazionale, è dedicato all’industria “verde” e le sue aree di interesse
sono i rifiuti, l’acqua, le biomasse, la bonifica dei suoli e dell’aria.

Per il secondo anno, ospiterà gli “Stati Generali della Green Economy” un’iniziativa promossa dal Ministro dell’ambiente
che riunisce 66 organizzazioni di imprese, rappresentative di tutti i settori di sviluppo strategico della green economy italiana.

Da molti anni Associazione PIÚINFORMA partecipa a Ecomondo con uno stand di presentazione delle attività di punta nei settori dell’ambiente e dell’energia
(pad. B7 stand 070) e organizzando convegni che si svolgono in parallelo con la fiera.

Quest’anno ci saranno sette convegni tecnico scientifici:

  • Compostaggio di prossimità
  • Il recupero dei rifiuti organici e dei fanghi di depurazione
  • Il quadro Europeo e posizionamento italiano nell’ambito della strategia europea sui raw materials
  • Quando 1+1 può fare 3. Come integrare scienza, industria e istituzioni per valorizzare i RAEE in Italia 
  • Le esperienze e lo stato dell’arte della simbiosi industriale in Italia

Costruiamo insieme un futuro all’insegna della sostenibilità!

 

Scrivici

Tecnico

 

  

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Articoli Correlati - Related Articles