Sabato 26 settembre eravamo presenti ad Asolo al BioGreen Gala al Golf Club. Durante la giornata erano esposti i nostri orologi in legno e in anteprima i nuovi progetti WoodMoon, papillon e bretelle, accessori realizzati sempre in legno.

Si sono inoltre susseguite tante degustazioni e presentazioni di prodotti Bio di tutti i tipi, per concludere con una Cena di Gala BIO e la premiazione del Torneo di Golf, svoltosi nella giornata, che ha visto Enrico Vianello, uno dei co-fondatori di WoodMoon, consegnare gli orologi a chi si è conquistato i Premi Buca!

http://www.associazionepiuinforma.org/contatti/

https://www.bontorin.it/contatti.html

Gli alimenti sono definiti funzionali quando, al di là delle proprietà nutrizionali di base, è scientificamente dimostrata la loro capacità di influire positivamente su una o più funzioni fisiologiche. Prerogativa fondamentale degli stessi alimenti è anche quella di contribuire a preservare o migliorare lo stato di salute e/o a ridurre il rischio di insorgenza delle malattie correlate al regime alimentare.

Simili, in apparenza, a quelli tradizionali, i cosiddetti functional foods rappresentano una variopinta categoria di alimenti che, per definizione, devono rientrare nelle comuni abitudini dietetiche. La capacità di migliorare la salute ed il benessere di chi li assume, dev’essere quindi apprezzabile quando vengono assunti nelle porzioni previste da un normale regime alimentare.

Ne sono esempi il pomodoro, l’aglio, lo yogurt, i legumi, il salmone, le noci ed i broccoli. Per il neonato il miglior alimento funzionale esistente è il latte materno. Non rientrano nella categoria integratori ed alimenti dietetici, in quanto estranei alle normali abitudini alimentari della popolazione sana.

Ovviamente, prima di pubblicizzare le proprietà funzionali di un alimento, è necessaria una solida evidenza sperimentale, in grado di dimostrarne efficacia e sicurezza. L’intero processo prevede tappe ben distinte: si parte, innanzitutto, con un’osservazione statistica o empirica che riconosce ad un dato alimento proprietà benefiche per il mantenimento dello stato di salute e la prevenzione di malattie; successivamente si cerca di scoprire altri cibi accomunati dalla medesima caratteristica.

http://www.associazionepiuinforma.org/contatti/

https://www.bontorin.it/contatti.html

La sostenibilità è la caratteristica di un processo o di uno stato che può essere mantenuto a un certo livello indefinitamente. In ambito ambientaleeconomico e sociale, essa è il processo di cambiamento nel quale lo sfruttamento delle risorse, il piano degli investimenti, l’orientamento dello sviluppo tecnologico e le modifiche istituzionali sono tutti in sintonia e valorizzano il potenziale attuale e futuro al fine di far fronte ai bisogni e alle aspirazioni dell’uomo.

La sostenibilità può anche essere definita come un processo socio-ecologico caratterizzato dal desiderio di perseguire un ideale comune. Per quanto possa essere difficile raggiungere tale ideale, un atteggiamento perseverante e dinamico fa in modo che il processo dia luogo a un sistema sostenibile.

Ecosistemi e sistemi ambientali sani sono necessari per la sopravvivenza della specie umana e degli organismi viventi. Alcune modalità per ridurre l’impatto negativo dell’uomo sull’ambiente sono l’ingegneria chimica ecosostenibile, la gestione ambientale delle risorse e la tutela dell’ambiente. Le informazioni vengono raccolte per mezzo dei sistemi di informatica verdechimica verdescienze della terrascienze ambientali e biologia della conservazione. L’economia ecologica si occupa della ricerca accademica sull’economia umana e sugli ecosistemi naturali.

http://www.associazionepiuinforma.org/contatti/

https://www.piuinforma.it/contatti