Sostenibilità
settembre 28, 2018 Eventi Nessun commento

PIÚINFORMA: sostenibilità e business nel Vending…

È con grande orgoglio e piacere che informo i lettori di “Vending Magazine” che l’associazione PIÚINFORMA negli ultimi due anni ha acquisito importanti riconoscimenti a livello internazionale: accreditamenti istituzionali che valorizzano, sempre di più, il nostro progetto di Sostenibilità per la Distribuzione Automatica.

Nel 2017 siamo stati partner ufficiali del programma mondiale di Tutela della Biosfere UNESCO(http://en.unesco.org/news/future-youth-biosphere-reserves). A giugno di quest’anno PIÚINFORMA ha sostenuto, invece, l’iniziativa di Rete Mondiali dei Musei dell’Acqua (www.watermuseums.net), coordinata dal Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua e di recente approvata dal Consiglio Intergovernativo dell’UNESCO/International Hydrological Program come “Iniziativa UNESCO”.Stiamo intrattenendo, inoltre, da tempo proficue relazioni con la Pubblica Amministrazione e alcuni Ministeri sui temi della Sostenibilità nel Vending. Oltre a queste attività – che sicuramente porteranno un beneficio agli attività – che sicuramente porteranno un beneficio agli utenti della Distribuzione Automatica attraverso i partner che aderiscono al nostro progetto – molte aziende ed Enti ci hanno già scelti e hanno attivato il nostro programma ritenuto, fra i tanti, quello realmente “più sostenibile”. Presto PIÚINFORMA, infatti, sarà anche una certificazione.

Il nostro motto “dalle parole ai fatti” si sta dimostrando vincente, perché Sostenibilità non è uno slogan da sbandierare in giro per “farsi belli” ma è un valore che deve sempre tramutarsi in progetti concreti e verificabili.

Attualmente PIÚINFORMA ha 44 strutture attive presso una dozzina aziende/enti in Italia e molte sono le trattive in corso attraverso i nostri partner. Portando valore a tutta la filiera – dai produttori, ai gestori, ai consumatori – PIÚINFORMA rappresenta uno stile di vita e una forma di business “sostenibile” e redditizio per gli operatori del Vending.

Partecipare è semplice e non costa nulla e porta benefici per tutti.

Written by Ufficio Stampa